Corsi specifici delle università ebraiche più prestigiose

Corsi e Università di Rilievo

Corsi e Università di Rilievo

Ogni facoltà comprende una vasta gamma di corsi di studio in grado di fornire le conoscenze necessarie per ampliare gli orizzonti dei giovani studenti. Punto forte delle università è quello di saper trasmettere competenze spendibili sul mercato nel campo della scienza e della tecnologia con corsi e master di informatica, sistemi di gestione della salute del turismo e delle risorse umane, ma anche scuola di scienze della salute e della vita con corsi di biotecnologia, optometria, disturbi della comunicazione e ancora scuola di comunicazione e design con corsi di progettazione di interni.

La prima università ebraica italiana è il Touro College, un’istituzione internazionale per l’insegnamento superiore, nata allo scopo di arricchire la cultura ebraica rivolgendosi a tutti i cittadini offrendo un approccio allo studio basato su valori ebraici, in un ambiente armonioso teso a creare sinergie tra le diverse dimensioni della vita dei propri studenti ed integrare gli obiettivi esistenziali del singolo studente con lo sviluppo professionale. Leggi tutto

Principi fondamentali dell’ebraismo

Il principio su cui si fonda la religione ebraica è la credenza in un solo Dio che si è manifestato agli uomini attraverso una Rivelazione, tramandata per mezzo dei Libri Sacri.
Strettamente collegato al primo, è quello dell’Alleanza tra Dio e il popolo ebraico, attraverso l’Alleanza, che in origine Dio strinse con Abramo, il popolo ebraico si impegnò a riconoscere Dio, a sostenere il suo progetto e a rispettare le sue Leggi. Accettando questo patto gli ebrei si riconobbero come il “popolo eletto, designato da Dio per testimoniare agli altri la presenza di Dio sulla terra. Leggi tutto

I migliori libri sulla religione ebraica

Il testo sacro più significativo per la religione ebraica è il Talmud che contiene gli insegnamenti secondo la tradizione, diversamente dalla Bibbia ebraica, il Talmud è infatti riconosciuto solo dall’Ebraismo, che lo considera come la “Torah orale”, rivelata sul Sinai a Mosè e trasmessa a voce, di generazione in generazione, fino alla conquista romana. Il Talmud fu fissato per iscritto solo quando, con la distruzione del Secondo Tempio, gli ebrei temettero che le basi religiose di Israele sparissero.

Leggi tutto

La cultura ebraica e la moda

Basta entrare in una Sinagoga in un giorno festivo per veder spuntare tallèdòd di seta, che contrastano con altri di seta importanti e di produzione industriale e con quelli più comuni, non meno belli, ma di altro stile, di lana.

Per la donna sposata poi è moda coprirsi i capelli, considerati come una parte sensuale , coprendosi i capelli (anche con una parrucca, che può essere scambiata per capigliatura vera), una donna esprime la sua devozione esclusiva, il suo amore e la sua univoca connessione col marito in un rapporto unico e profondo.

Leggi tutto

Feste Ebraiche

Le feste ebraiche si svolgono al ritmo delle stagioni, specialmente in primavera e in autunno, hanno un valore storico, agricolo e religioso, iniziano la sera, al tramonto, perché nella Genesi, alla fine di ogni giorno della creazione, si legge: «E fu sera e fu mattina», e la sera viene nominata prima della mattina. Si possono dividere in tre gruppi, i primi due di origine biblica e il terzo di origine rabbinica.  Leggi tutto

La Sostenibilità ambientale: un problema etico

Lo sviluppo umano sostenibile è l’approccio attorno a cui si sono venute costruendo le risposte delle organizzazioni internazionali, degli stati e della società civile alla questione ambientale e alle disuguaglianze tra Nord e Sud.

La sostenibilità ambientale, secondo cui l’uso delle risorse ambientali per essere sostenibile deve rispettare i vincoli dati dalla capacità di rigenerazione e di assorbimento da parte dell’ambiente naturale, ha la finalità di salvaguardare e non compromettere i processi dinamici di autorganizzazione dei sistemi bio-ecologici. La dimensione ecologica della sostenibilità si basa sul principio di vivere bene con quello che l’ecosistema Terra è in grado di dare, e si basa su una strategia di sviluppo che tenga conto dei valori ambientali e di una loro eguale distribuzione su scala planetaria. Grazie all’utilizzo di indicatori che rilevano, da un punto di vista quantitativo e qualitativo, il livello di utilizzo delle risorse naturali (aria, acqua, suolo) è possibile elaborare politiche realmente sostenibili in grado di guidare le attività umane senza mettere a repentaglio/rischio i delicati equilibri ecologici del pianeta. Leggi tutto

Sinagoga di roma

La Sinagoga di Roma è uno dei più grandi templi d’Europa ed è stata costruita tra il 1901 e il 1904 per volontà espressa dagli ebrei romani, secondo i quali il nuovo Tempio doveva sorgere tra i due maggiori simboli della libertà romana: il Campidoglio e il Gianicolo. Altro presupposto era che il Tempio fosse grande e visibile da ogni punto panoramico della città. La particolare architettura, ispirata a forme assiro-babilonesi, rende l’edificio eclettico. Leggi tutto